Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Un fondo di garanzia per 100 milioni di euro di finanziamenti a favore di aziende del turismo, della ristorazione, della ricezione alberghiera, dei pubblici esercizi e del commercio alimentare che vogliono effettuare investimenti di riqualificazione e miglioramento in vista di Expo 2015. Lo ha annunciato l'Assessore al Commercio e Turismo della Regione Lombardia, Alberto Cavalli, presentando la delibera con cui la Giunta ha stanziato i 12 milioni per la creazione del fondo di finanziamenti. "Lombardia concreta, contributi al Credito per turismo e  accoglienza" è il  nome dell'iniziativa che ha presentato ai nostri microfoni proprio l'assessore Cavalli.

-    Audio –

 La linea ferroviaria Milano-Seveso-Asso, a partire dal prossimo mese di gennaio ed entro l'Expo, cambierà volto. Grazie infatti a un investimento di 75 milioni di euro saranno realizzate le 2 nuove stazioni di Bruzzano-Brusuglio e Cormano-Cusano, in provincia di Milano, e riqualificati e migliorati nell'accessibilità 12 impianti ferroviari già esistenti. Il progetto 'BrianzaExpo' è stato presentato dall'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Maurizio Del Tenno, dal presidente diFerrovieNord Carlo Malugani e dall'amministratore delegato di Ferrovie Nord Marco Barra Caracciolo. "Il settore dei trasporti - ha detto Del Tenno - sta vivendo un periodo particolarmente difficile e il progetto 'BrianzaExpo', dunque, rappresenta la migliore risposta possibile. Da qui l'impegno economico della Regione Lombardia, che ha voluto finanziare questi interventi con 9 milioni di euro. Ringrazio dunque tutti coloro che, quotidianamente, lavorano per rendere più efficienti i 300 chilometri di infrastrutture su ferro che abbiamo nella nostra regione".

Gli assessori regionali Simona Bordonali (Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione) e Antonio Rossi (Sport e Politiche per i giovani) parteciperanno dopodomani, domenica 1 dicembre, all'iniziativa benefica '1 maglia per la vita'. Durante la manifestazione saranno vendute all'asta numerose divise dei campioni dello sport italiano. I proventi saranno devoluti alle associazioni Aism (Associazione italiana sclerosi multipla), Aisla (Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica) e Uildm (Unione italiana lotta distrofia muscolare). Ospiti saranno cantanti e personalità della politica, dello sport, della cultura e dell'imprenditoria bresciana.

"Dalla crisi uscirà più velocemente chi saprà far crescere la competitività e attrattività del territorio lombardo, investendo in ricerca e innovazione. È l'innovazione, infatti, il vero motore della crescita e lo strumento imprescindibile di competitività fra i Paesi". Lo ha detto l'assessore alle attività produttive, Ricerca e Innovazione della Regione Lombardia Mario Melazzini, intervenendo, su delega del presidente Roberto Maroni, alla cerimonia di inaugurazione dell'anno accademico 2013-14 del Politecnico di Milano. Nella stessa occasione si sono chiuse inoltre le celebrazioni per i 150 anni dell'ateneo.  Secondo Melazzini, sono due i principi che accomunano Regione Lombardia e Politecnico. Il primo è il metodo della "governante partecipata": "un coinvolgimento responsabile di tutti gli attori del mondo dell'impresa, della ricerca, delle istituzioni e della società civile. Solo questa compartecipazione responsabile, infatti, ci permetterà di disegnare soluzioni sostenibili in un contesto di risorse scarse, per dare risposte credibili ai bisogni delle imprese e a quelli della società nel suo complesso".  Il secondo è l'internazionalizzazione: "l'elemento determinante nello sviluppo dei sistemi territoriali è la capacità di stringere alleanze internazionali, di mettersi in rete con altri sistemi, di attivare confronti e realizzare collaborazioni virtuose".

È tutto, grazie per l’ascolto