Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

"Giuseppe Verdi è nel mio cuore e in quello di tutti i milanesi e lombardi. Per questo la Regione apre e 'si tinge di Verdi'. E' questo lo slogan della nostra campagna per celebrare i duecento anni dalla nascita di Giuseppe Verdi". Lo ha affermato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, alla vigilia del bicentenario che si celebra oggi. Anche la Regione celebra l’illustre maestro con  l'apertura straordinaria del 39esimo piano di Palazzo Lombardia, dalle 18 alle 23, e una maratona verdiana con esibizioni musicali alle 17, alle 19 e alle 21.

Salvare il Piccolo Teatro di Milano e la Scala dalla chiusura, un rischio che è uno dei paradossi del nuovo decreto Bray sulla cultura. Queste due istituzioni verrebbero infatti equiparate a un ufficio anagrafe di un Comune. Chiedono dunque di accogliere al piu’ presto gli emendamenti in una lettera congiunta al presidente del consiglio Enrico Letta il sindaco di Milano Giuliano Pisapia e il governatore della Regione Roberto Maroni, sentiamo

(AUDIO)

"Regione Lombardia ha espresso ancora una volta la sua massima disponibilità a sostegno dell'azienda Newlat che, nell'incontro dello scorso 11 settembre, ha manifestato la volontà di mantenere attiva la realtà lodigiana". E' quanto affermano gli assessori regionali Gianni Fava (Agricoltura) e Mario Melazzini (Attività produttive, Ricerca e Innovazione) in merito tavolo che si è svolto ieri al  Ministero dello sviluppo economico sulla vicenda del sito produttivo della Newlat di Lodi. "Confidiamo che - sottolineano Fava e Melazzini - il presidente della Newlat Group Angelo Mastrolia mantenga quanto detto sullo stabilimento lombardo, sulla sua permanenza e sull'ipotesi che questo diventi l'unico polo produttivo del settore lattiero-caseario. Allo stesso tempo, siamo certi che sarà fatta maggiore chiarezza sulla progettualità prevista su questa fondamentale realtà economica lombarda, nell'interesse e rispetto dei lavoratori e della comunità".

"Giornate come questa danno un grosso aiuto poiché servono a far conoscere le varie discipline e a far capire che chiunque può fare sport". L'ha detto l'assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi, a proposito dell'ottava edizione della Giornata nazionale dello sport paralimpico che si celebra oggi. La Giornata si sviluppa all'interno di Reatech 2013, rassegna dedicata alle persone con disabilità, e prevede anche il coinvolgimento degli studenti delle scuole. Alcuni campioni paralimpici (Federico Morlacchi, Giulia Ghiretti, Graziana Saccocci, Daniele Signore e Mauro Bernardi) mostreranno a migliaia di studenti lombardi alcune delle discipline paralimpiche in un momento di integrazione senza competizione.  L'assessore Rossi ha ricordato l'Accordo di Programma Quadro per lo sviluppo e il rilancio dello sport in Lombardia recentemente sottoscritto da Regione.

La delibera regionale che taglia i fondi alla ricerca in ambito sanitario è “un provvedimento ereditato dalla giunta Formigoni” e non riguarda la giunta Maroni. A dirlo è il vicepresidente lombardo e assessore alla Salute Mario Mantovani. La delibera, varata il 25 ottobre dello scorso anno, in pratica ridimensiona di oltre 20 milioni di euro i finanziamenti distribuiti dalla Regione agli Irccs lombardi per l'attività di ricerca. Sentiamo il commento dell'assessore Mantovani

(AUDIO)

L'assessore regionale alla Casa, Housing sociale e Pari opportunità Paola Bulbarelli interverrà domani, venerdì 11 ottobre, alla cerimonia di inaugurazione e consegna di 24 nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica realizzati a Lecco, in via Toti.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.