Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

E' stata approvata nei giorni scorsi dal consiglio regionale lombardo le legge contro il gioco d'azzardo patologico: un provvedimento fortemente voluto dalla Giunta, e che è stato votato all'unanimità da tutti i Gruppi politici. Tra i punti cardine della legge ci sono azioni socio-sanitarie in tema di ludopatia, interventi sulla prevenzione, formazione obbligatoria per i gestori, restrizioni sulle distanze delle sale gioco da scuole, chiese, luoghi d'aggregazione e anche dai 'Compro oro', oltre che controlli rigorosi in materia di sicurezza.  "Expo 2015 sarà un grande momento politico, prima ancora che ludico o commerciale. L'obiettivo principale del nostro Paese sarà quello di affermare il primato dell'agroalimentare e della sicurezza dei prodotti Made in Italy verso l'Unione europea e il mondo. E una della Battaglie che la Lombardia e l'Italia è chiamata a vincere è quella della tracciabilitá". È questo il messaggio che l'assessore all'Agricoltura della Lombardia, Gianni Fava, ha lanciato in settimana dal convegno "Mangiare sano: il futuro dell'agroalimentare Made in Italy nel commercio globale", organizzato dalla Regione Lombardia alla Societa' Umanitaria a Milano.

Sono stati premiati  a Palazzo Lombardia, nell'ambito della manifestazione Sport and talent, 124 giovani talenti dello sport regionale: ragazzi tra i 12 e i 18 anni che si sono distinti per meriti sportivi. Per l'occasione l'assessore allo sport e politiche giovanili Antonio Rossi ha rimarcato l'importanza che lo sport ha nella crescita dei ragazzi. E proprio per sostenere la pratica sportiva nelle scuole la Regione ha firmato un accordo con il Coni e l'Ufficio scolastico regionale, che mette sul piatto un budget da 20 milioni di euro. Sentiamo l'assessore Rossi.

-    Audio -

62 nuovi treni in servizio sul territorio lombardo a partire dal febbraio 2014 e per i successivi due anni. Si tratta di una flotta che porterà 306 nuove carrozze per 23mila posti a sedere. A presentare il nuovo investimento messo in campo da Regione Lombardia insieme al Gruppo FNM e  Trenord, l'assessore lombardo alle infrastrutture e trasporti Maurizio Del Tenno. I nuovi mezzi - ha spiegato l'assessore - contribuiranno a ad abbassare l'età media dei treni in circolazione, che passerà così da una media di 21 a 18 anni.

Per le indagini di gas e petrolio nell'area di Rocca Susella, Pavia, sarà necessaria una Valutazione di Impatto Ambientale. A renderlo noto è l'assessore regionale all'Ambiente, Energia e Sviluppo Sostenibile Claudia Maria Terzi, che ha commentato la richiesta, da parte della società Enel Longanesi Developments interessata a cercare e sfruttare gli idrocarburi potenzialmente presenti nel sottosuolo dell'area del pavese. "L'area in esame è caratterizzata da elevata densità abitativa, soggetta a rischio sismico e dissesto idrogeologico - spiega la titolare regionale all'Ambiente - Inoltre è una zona ad altissima specializzazione vitivinicola e frutticola".  Sentiamo l'assessore Terzi, ai nostri microfoni

-    Audio -

"L'operazione di Poste italiane, che per la seconda volta, a distanza di un anno e mezzo, ha deciso di lanciare una seconda serie di francobolli dedicati alle eccellenze enoiche del territorio italiano, assegna ulteriore valore al vino italiano. Molto positiva la presenza di due vini lombardi, lo Sforzato di Valtellina e l'Oltrepò Pavese Metodo Classico, due fra le molte eccellenze del territorio regionale".Così dichiara l'assessore all'Agricoltura della Lombardia, Gianni Fava, alla vigilia della presentazione della nuova serie di francobolli. "Una scelta promozionale e culturale interessante per i vini Made in Italy, che riconoscono un primo e significativo spazio anche alla Lombardia - prosegue Fava -. Si prosegua e non si dimentichino le altre celebrità del vino della nostra regione, visto che possiamo contare su 42 vini a denominazione d'origine (27 Dop e 15 Igp)".

È tutto, grazie per l’ascolto