Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia
Il vicegovernatore e assessore regionale alla Salute, Mario Mantovani, è stato ascoltato stamani in giunta delle elezioni, a Palazzo Pirelli, in merito alla permanenza della sua incompatibilità di carica tra consigliere regionale e sindaco, eletto alle ultime amministrative, di Arconate, nel Milanese. L'audizione di Mantovani, durata una quindicina di minuti e a porte chiuse, come previsto dal regolamento, era stata decisa il 19 agosto scorso nell'ultima riunione dell'Ufficio di Presidenza della giunta per le elezioni. Il presidente, Roberto Bruni spiegò che la convocazione si era resa “necessaria dopo che il Consiglio comunale di Arconate, aveva votato contro il provvedimento che ne avrebbe decretato il decadimento dalla carica di sindaco".

"Sappiamo quale sia il problema e lo stiamo seguendo. Dopodomani ho convocato un vertice sulle infrastrutture 'extra-Expo' per vedere quali iniziative prendere per fare in modo che i lavori proseguano". Così il governatore lombardo, Roberto Maroni, ha risposto a una domanda sui tempi di realizzazione dell'Arcisate-Stabio, la linea ferroviaria che collegherà la Svizzera con il Varesotto e Malpensa, a margine del convegno ‘Popoli, religioni e chiese lungo il corso del Nilo’ organizzato dalla Fondazione Paolo VI a Villa Cagnola di Gazzada Schianno, in provincia di Varese. I lavori - ha precisato Maroni – “non sono di responsabilità diretta della Regione”. Sentiamo Maroni

-    Audio  -

La Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia - Scuola Nazionale di Cinema ha pubblicato sul proprio sito (www.fondazionecsc.it) il nuovo Bando di concorso (2014-2016) per l'ammissione al Corso di Cinema d'impresa. Nello specifico, il bando triennale mette a concorso 16 posti per l'ammissione alla quarta edizione del Corso di Cinema d'impresa, che si propone di selezionare e formare figure professionali di autori e produttori altamente specializzati nel campo del cinema d'impresa e, in particolare, nella regia e nella produzione del documentario e della pubblicità, fornendo una elevata e qualificata formazione interdisciplinare.
"E' assolutamente una buona notizia - commenta l'assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia Cristina Cappellini -, poiché rappresenta un nuovo slancio verso l'alta formazione nel settore cinematografico".  "Questa iniziativa - prosegue l'assessore - è motivo di soddisfazione per Regione Lombardia, che ha creduto nell'importanza del Centro sperimentale di cinematografia, rinnovando, grazie alla collaborazione del collega Massimo Garavaglia, assessore al Bilancio, anche per i prossimi tre anni una convenzione che permetterà una maggiore valorizzazione del cinema in Lombardia".
"Uno sforzo collettivo tra Regione Lombardia e Centro - ribadisce il direttore della Sede Lombardia del Csc Bartolomeo Corsini - ha consentito questo importante risultato. Giovani registi e produttori che, con il loro talento, rafforzeranno la cultura cinematografica d'impresa in Lombardia e in Europa".
L'assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia Cristina Cappellini parteciperà domani, mercoledì 4 settembre, a Mantova, al 'Festival Letteratura', manifestazione culturale nata nel 1997, nel cui ambito si susseguono incontri con autori, spettacoli e concerti.

È tutto, grazie per l’ascolto