Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Basta con gli interventi spot e d’emergenza per combattere l’inquinamento dell’aria. Il problema deve essere affrontato in modo coordinato a livello della macroregione del Nord. Convinto di ciò anche il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando che ha partecipato ieri a Palazzo Lombardia al tavolo per la definizione del Piano nazionale 'Misure per la qualità dell'aria', per affrontare l'emergenza inquinamento atmosferico nelle area del bacino padano. All’incontro hanno partecipato anche i rappresentanti delle regioni Lombardia, Veneto, Piemonte, Valle d’Aosta, Emilia Romagna e della Provincia autonoma di Trento.

Il tavolo, presieduto dal presidente lombardo Roberto Maroni, ha predisposto una serie di azioni comuni che porteranno alla definizione di un accordo di programma per coordinare l'azione di tutela della salute pubblica, sentiamo

(AUDIO)

Un percorso di misure condivise, portate avanti parallelamente da tutte le Regioni del Nord: è questo l'auspicio rivolto dal ministro dell'Ambiente Andrea Orlando, sentiamo

(AUDIO)

"Quando la cultura scende in piazza e cammina per le vie delle nostre meravigliose città significa che è viva e vivace, portatrice di speranza e di valori in un tempo di crisi, economica e morale". Lo ha detto l'assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia Cristina Cappellini a margine dell'inaugurazione del 'Festival della Letteratura' di Mantova avvenuta ieri.  Il Festival rappresenta una manifestazione all'insegna del divertimento culturale, in cui si susseguono incontri con autori, reading, spettacoli, concerti con artisti provenienti da tutto il mondo. Conversando con i giornalisti che chiedevano informazioni sulla candidatura di Mantova come capitale della cultura 2019, l'assessore ha anticipato che "martedì 10 settembre il Presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni ed altri assessori, incontreranno in Regione i presidenti delle province di Bergamo e Mantova e i rispettivi sindaci affinché ci sia la massima collaborazione tra le due città per portare alto anche in Europa lo straordinario valore della cultura lombarda".

Si intitola 'E subito riprende il viaggio...', la mostra itinerante del Maga di Gallarate, ospitata nel Serrone della Villa Reale di Monza fino al 6 gennaio prossimo, e che si inaugura oggi. Un modo per rilanciare l’azione del Museo gallaratese paralizzato a causa del grave incendio che lo ha colpito nel febbraio scorso. "Questa mostra - ha osservato l'assessore alla Cultura Cappellini- continua a far vivere l'importantissima collezione del Maga e permette di farla conoscere in un ambito territoriale più ampio".

"Prendiamo atto che la risposta del Dipartimento per le Politiche Comunitarie è un secco 'no' alle richieste di Regione Lombardia e dei cacciatori lombardi". Commenta così l'assessore all'Agricoltura della Regione Lombardia Gianni Fava il parere negativo del Dipartimento per le Politiche europee della Presidenza del Consiglio dei ministri alla richiesta, formulata dallo stesso Fava, in merito all'esercizio della caccia in deroga per la stagione 2013/2014. L'assessore, in data 2 agosto, aveva infatti inviato un progetto per la caccia in deroga al Dipartimento per le Politiche europee e alla competente Direzione della Commissione europea.

Ed è tutto. Grazie per l’ascolto.