Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Tra i focus del PRIA, il Piano Regionale degli Interventi per la qualità dell'Aria, adottato da Regione Lombardia, spicca quello sul traffico. Tra le misure approvate, l'estensione entro il 2015-2016 delle limitazioni di circolazione per i veicoli più inquinanti alla fascia centrale più densamente urbanizzata, che coinvolgerà 570 Comuni contro gli attuali 209, e a ulteriori categorie di veicoli, gli Euro 3 Diesel, che consentirà di ridurredi 1 tonnellata al giorno le emissioni di pm10. Accanto a ciò, la Regione sta anche studiando degli incentivi per favorire il rinnovo del parco auto circolante, tra cui l'esenzione dal pagamento del bollo per i nuovi modelli Euro 5 ed Euro6 acquistati, a partire, forse, già dal 2014, sicuramente entro il 2016. Sentiamo al riguardo il governatore, Roberto Maroni, e l'assessore regionale all'Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile, Claudia Maria Terzi..

-    Audio -

"Non importa se la prima partita degli azzurrini di Di Biagio si è conclusa con una sconfitta, sono sicuro che la strada è quella giusta, i veri risultati arriveranno. Del resto sono soddisfatto nel constatare che il Ct dell'Under 21 condivida il mio invito alle società sportive, anche a quelle di serie A, perché garantiscano maggiori spazi ai giovani: un'idea che, proprio in questi giorni, è stata ribadita anche dall'attuale allenatore della nazionale Prandelli e dall'ex allenatore Lippi". Lo ha detto Antonio Rossi, assessore allo Sport e alle Politiche per giovani di Regione Lombardia, commentando il dibattito che si è aperto sull'utilizzo dei giovani nel massimo campionato di calcio di serie A. "Il calcio segua l'esempio della pallacanestro - ha detto ancora l'assessore - dove il coach Simone Pianigiani ha puntato, per l'Europeo, sui giovani e sta dimostrando, con le brillanti vittorie su Russia e Turchia, che non si è certo trattato di un azzardo".


 “Una moratoria all'apertura di nuove sale destinate alle slot machine è anche una vittoria di Regione Lombardia, che sta mettendo a punto una Legge, già approvata in Giunta e ora al vaglio del Consiglio, per contrastare il gioco d'azzardo incontrollato e sostenere progetti di prevenzione verso il fenomeno della ludopatia. Lo ha dichiarato l'assessore regionale al Territorio, Urbanistica e Difesa, Viviana Beccalossi. Sentiamo...


-    Audio -

Le imprese con sede operativa nei Comuni di Trezzo sull'Adda, Grezzago, Trezzano Rosa e Masate, in provincia di Milano, avranno a disposizione, a partire dai prossimi giorni, una riserva di 4 milioni di euro sulla misura 'Credito Adesso', che consentirà loro di ottenere un abbattimento di 3 punti percentuali sul tasso di interesse che pagano agli istituti bancari per i prestiti. E' quanto ha deciso la Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell'assessore alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione Mario Melazzini, per dare un sostegno alle attività produttive del Nord Milano, colpite, lo scorso 29 luglio, da una tromba d'aria, che ha danneggiato pesantemente fabbricati e attrezzature. Nello stesso provvedimento è prevista la possibilità di estendere la misura anche a imprese di altri territori vicini, interessate dalle stesse difficoltà. "Con questa decisione - spiega Melazzini - vogliamo aiutare concretamente le imprese dei Comuni della provincia di Milano, colpite dalla tromba d'aria lo scorso 29 luglio, a superare le difficoltà in cui si trovano. D'altra parte il sostegno alle imprese è in cima alle priorità di questa Giunta, come dimostrano i tanti provvedimenti già assunti. Noi parliamo con i fatti".

È tutto, grazie per l’ascolto