Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia


È stato pubblicato il bando emanato dalla Regione Lombardia per finanziare interventi di assistenza e di aiuto alle vittime dei reati di stampo mafioso e della criminalità organizzata. L'investimento complessivo da parte dell'Ente regionale ammonta a 200.000 euro, con un contributo massimo di 15.000 euro per ogni progetto. Il bando è rivolto a quelle associazioni che operano nell'ottica di prevenire fenomeni mafiosi o forniscono assistenza legale e supporto psicologico alle vittime della criminalità organizzata.  "Si tratta di un intervento che ho fortemente voluto, per testimoniare la vicinanza della Regione alle associazioni virtuose del territorio lombardo" ha dichiarato Simona Bordonali, assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione di Regione Lombardia. "Con questo bando - ha proseguito - intendiamo promuovere e finanziare campagne informative, attività di supporto psicologico e di assistenza per l'accesso ai servizi sociali, oltre a interventi per curare e aiutare le vittime.


L'Assessore all'agricoltura Gianni Fava ha presenziato all'assemblea annuale dei consorzi forestali della Lombardia. Tra le richieste che i consorzi hanno portato all'attenzione dell'assessorato all'agricoltura, anche la possibilità di ricevere i fondi a loro dedicati direttamente, senza il passaggio intermedio - attualmente obbligato – attraverso le Province. Così come si sta procedendo attualmente infatti si perderebbe, secondo il presidente dei consorzi Carmelo Pùntel, tempo prezioso, e anche una parte delle risorse. Così ha risposto l'Assessore all'agricoltura Fava.

-    Audio –

"Uno spettacolo creativo, innovativo, coinvolgente, culturale a 360 gradi". Così l'assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia Cristina Cappellini alla presentazione, in Triennale, dello spettacolo 'Id' del Cirque Éloize. Uno spettacolo che arriva a Milano, al Teatro degli Arcimboldi, dal 9 al 12 gennaio, grazie al sostegno di Regione Lombardia. Per questo l'impegno di Regione Lombardia e dell'assessore Cappellini è stato riconosciuto e indicato come "esempio di virtuosa attenzione alle produzioni artistiche e culturali"."Lo spettacolo unisce - ha sottolineato l'assessore - arti visive e figurative, mondo del circo e nuove tecnologie, luci e colori, creando un mix inedito che esalta le nuove forme di cultura e valorizza i giovani". "Regione Lombardia - ha ricordato l'assessore - è molto attenta e impegnata nella valorizzazione dei talenti, è bello vedere come con varie forme di comunicazione visiva, alcuni artisti abbiano promosso negli spazi esterni della Triennale lo spettacolo in arrivo a Milano, credo proprio che la Lombardia meriti di vederlo".


Molte volte sport fa rima con solidarietà e molte volte scende in campo per aiutare la ricerca scientifica". Così l'assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi nel suo messaggio, letto in occasione della presentazione della manifestazione targata Telethon, 'Walk of life'. La manifestazione, che sostiene la ricerca sulle malattie genetiche, si articola in 6 mini-maratone di 10 chilometri, che hanno luogo in altrettante città italiane. L'evento coinvolgerà Milano domenica 29 settembre, con partenza dall'Arena alle 10.30, dove la gara podistica sarà abbinata a una passeggiata di 3 chilometri. Le iscrizioni si possono effettuare sul sito www.walkoflife.it con una donazione di 10 euro a favore di Telethon e dei suoi progetti. "La pratica sportiva - ha ricordato l'assessore regionale nel suo messaggio - rappresenta un importante fattore di prevenzione e, come dimostra la 'Walk of life', le manifestazioni sportive sono un veicolo straordinario di aggregazione e di coinvolgimento, capace di diffondere messaggi positivi su tematiche sociali di grande rilevanza".


È tutto, grazie per l’ascolto