Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

L'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Maurizio Del Tenno ha preso parte stamattina al Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica, convocato dal prefetto di Milano Paolo Francesco Tronca, per discutere degli episodi di aggressione che si sono verificati sulla tratta ferroviaria Milano-Bergamo e su autolinee delle Ferrovie Nord. Annunciata anche la presenza dei prefetti di Bergamo, Francesca Ferrandino, e di Monza e Brianza, Giovanna Vilasi.

E torniamo a ieri, quando ospite del Consiglio regionale lombardo è stato l'arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola. Nel suo intervento di saluto al cardinale, il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha voluto ricordare l'impegno della Giunta per sostenere l'occupazione e l'impresa. “Conduciamo ogni giorno -  ha dichiarato Maroni nel suo intervento – trattative nei casi di crisi, troviamo risorse da allocare, ci impegniamo per il rilancio dei distretti produttivi per non perdere il patrimonio di operosità di questa terra”. Sentiamo direttamente il governatore Maroni.

(AUDIO)

"Sono molto interessato a intensificare i rapporti tra la Lombardia e il Canada e l'incontro con l'ambasciatore canadese in Italia ha confermato l'interesse da parte del Canada ad avere più stretti rapporti con la Lombardia". Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, al termine dell'incontro avuto ieri pomeriggio a Palazzo Lombardia con l'ambasciatore canadese in Italia Peter McGovern. "Nel corso del colloquio - ha detto Maroni - ho annunciato all'ambasciatore una tappa del World Expo Tour a ottobre in Quebec, dove porteremo una delegazione di nostre imprese". "Il Canada - ha rilevato il presidente - sta concludendo un accordo di libero scambio con l'Europa e la Lombarda è molto interessata agli sviluppi di questo accordo, perché generebbe un aumento dell'export dall'Europa in Canada di circa 11 miliardi di euro: la Lombardia rappresenta il 30 per cento dell'export italiano in Canada, per cui un aumento di 11 miliardi di euro di export di prodotti europei verso il Canada favorirebbe molto la Lombardia e le imprese lombarde".

Nasce la nuova Dote Scuola di Regione Lombardia. Una delle novità più importanti è l'introduzione in via sperimentale dell'indicatore Isee, al posto del precedente indicatore reddituale al fine di avere un unico indicatore socio-economico per tutte le politiche regionali. Sentiamo il presidente Maroni

(AUDIO)

"L'attenzione per il territorio pavese è massima, però al momento risulta impossibile chiedere lo stato di emergenza, perché la situazione è in continua e costante evoluzione e materialmente non abbiamo ancora tutte le schede tecniche relative ai danni". Così l'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia Simona Bordonali intervenendo nella seduta di ieri del Consiglio regionale, in risposta ad una mozione relativa alla situazione idrogeologica dell'Oltrepo pavese.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.