Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Regione Lombardia presenterà l'Expo di Milano a Parigi, dove giovedì una delegazione guidata dal presidente Roberto Maroni avrà una serie di incontri. In una nota, la Regione spiega che la tappa del 'World Expo Tour' nella capitale francese inizierà in mattinata con la visita al Salone internazionale dell'agricoltura e proseguirà all'ambasciata italiana. In queste sede, sono in programma un tavolo di lavoro sul documento anti-contraffazione alimentare promosso in vista dell'Expo del 2015 e, infine, la presentazione ufficiale della stessa Esposizione universale di Milano.

“Il sistema delle Regioni, con la Lombardia come apripista, deve formulare una sua proposta unitaria di riforma della Costituzione da inviare al Parlamento”. Così il governatore lombardo Roberto Maroni nel suo intervento di ieri in Consiglio regionale durante il dibattito sulle riforme istituzionali, il ruolo delle regioni e delle autonomie locali. Secondo Maroni il ddl Delrio, se approvato, creerebbe caos istituzionale e aumento dei costi. Il presidente della Lombardia Maroni ha chiesto al Consiglio che la Regione Lombardia formuli una proposta che tutte le Regioni sottoporranno poi al Parlamento, e per questo ha già iniziato a contattare i presidenti di altre regioni. Sentiamolo ai nostri microfoni.

(AUDIO)

Qui chi è sprecone è lo Stato e non le autonomie, infatti la spesa delle Regioni si è ridotta del 38%, quelle delle Province del 28,7% e dei Comuni del 14,3% ma lo Stato centrale solo del 13,4%», ha detto in aula ieri al Pirellone l'assessore regionale all'Economia Massimo Garavaglia . L’assessore ha poi aggiunto che «tagliare le Regioni non ha senso: rappresentano una spesa di 118 milioni di euro a fronte dei 20.000 milioni di euro dello Stato». Anche il vicepresidente della giunta e assessore alla Salute Mario Mantovani  è intervenuto nel dibattito generale, sostenendo che il suo partito «chiede riforma elettorale, abolizione del Senato e completamento del Titolo V». A proposito del disegno di legge nazionale sulle Province, il cosiddetto ddl Delrio, «pensiamo piuttosto a un progetto lombardo: Forza Italia è per la cancellazione delle Province, ma vorremmo che fosse la Lombardia a decidere», ha concluso Mantovani.

Regione Lombardia in visita lunedì al Cern di Ginevra, il Centro europeo di ricerca nucleare, in occasione dell'adesione del Cern stesso all'Expo del 2015. Della delegazione lombarda, insieme al governatore Maroni, ha fatto parte anche l'assessore regionale all'Istruzione, Formazione e Lavoro Valentina Aprea. La visita è stata l'occasione anche per stringere accordi tra il Cern e alcune eccellenze lombarde, quali il Politecnico di Milano e il Museo della Scienza e della tecnologia – ha spiegato ai nostri microfoni Valentina Aprea - oltre a rinnovare l'impegno a rafforzare lo scambio culturale tra i professori di fisica dei licei e delle università lombarde e gli studenti che potranno perfezionare all'Istituto di Ginevra le loro conoscenze. Sentiamola.

(AUDIO)

L'assessore alle Attività produttive, Ricerca e Innovazione della Regione Lombardia Mario Melazzini interverrà questo pomeriggio all'incontro 'Lavoro, crescita e semplificazione: la nuova legge regionale sulla competitività'. Parteciperanno anche il consigliere regionale Mauro Parolini e l'onorevole Stefano Saglia. Appuntamento alle ore 16, presso A.C. Hotel (via Giulio Quinto Stefana, 3 - Brescia).

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.