Bentrovati a questo nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.


“Un amministratore deve essere presente sul territorio per comprenderne le criticità e le problematiche. È quello che ho cercato di fare in questo 2013, e continuerò a incontrare sindaci e territori lombardi anche nel nuovo anno”. Lo ha dichiarato l'assessore alla protezione civile, sicurezza e immigrazione Simona Bordonali, commentando i principali interventi messi in campo per sostenere i comuni sul tema sicurezza negli ultimi mesi. Sentiamola ai nostri microfoni

(AUDIO)

A partire dal 2014 le sale cinematografiche devono predisporre il passaggio dalla trasmissione delle pellicole analogiche al digitale. Un adeguamento tecnologico imponente, anche dal punto di vista economico, che rischia di mettere in crisi molte piccole sale locali che sarebbero costrette a chiudere. Regione Lombardia ha predisposto un Fondo di rotazione di tre milioni di euro per la ristrutturazione, l'adeguamento tecnologico e l'acquisto e installazione di apparecchiature digitali per la proiezioni. Ai nostri microfoni l'assessore alle identità, autonomie e culture Cristina Cappellini.

(AUDIO)

"Confido che la stagione dei saldi possa restituire fiducia sia ai commercianti che ai consumatori. La grande attenzione che i mezzi d'informazione dedicano all'argomento dimostra quanto questo tema sia cruciale per definire il clima sociale ed economico". Così l'assessore al Commercio, Turismo e Terziario della Regione Lombardia Alberto Cavalli in occasione dell'avvio dei saldi invernali che partiranno sabato prossimo, 4 gennaio. "Da un lato i cittadini sono colpiti da una spirale negativa d'incremento della pressione fiscale e diminuzione dei redditi che indebolisce il potere d'acquisto - sottolinea l'assessore Cavalli - dall'altro i commercianti sono investiti da una crisi così grave e protratta nel tempo da mettere ormai a repentaglio non soltanto la continuità aziendale, ma la tenuta del sistema distributivo".

"Con uno stanziamento di tre milioni di euro, Regione Lombardia assegna un ulteriore contributo al sistema delle bonifiche, che con un lavoro secolare e spesso poco riconosciuto continua a regolare il flusso delle acque sul territorio lombardo". Lo ha detto  l'assessore regionale al Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo Viviana Beccalossi, annunciando il finanziamento di sei progetti nei comprensori di bonifica delle province di Bergamo, Brescia, Lodi e Pavia. I fondi sono stati ottenuti in base a economie  sui progetti finanziati nel 2009 all'interno della misura 125A del Programma di Sviluppo rurale, con la quale erano già stati stanziati circa 5,7 milioni di euro, permettendo quindi ampliare il numero degli interventi.


Ed è tutto. Grazie per l’ascolto.