Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Un milione e mezzo di euro per il sostegno delle produzioni cinematografiche e audiovisive in Lombardia. E' la cifra stanziata dalla Regione attraverso il bando "Lombardia Film Fund", presentato oggi a Milano,  con l'obiettivo di sostenere l'occupazione nel settore cinematografico e promuovere il cineturismo in Lombardia. Sono stati presentati oggi anche i componenti della Commissione di selezione, sette personalità di spicco del mondo del cinema e della cultura. Sentiamo su questo l'assessore alle culture, autonomie e identità Cristina Cappellini.

-    Audio –

Rafforzare il rapporto fra Lombardia e Catalogna e condividere il percorso di avvicinamento all'Expo di Milano 2015. Sono questi gli obiettivi della missione istituzionale del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni a Barcellona. Giovedì 16 e venerdì 17 gennaio la capitale catalana ospiterà infatti la prima tappa del 'World Expo Tour', il programma di iniziative, eventi e incontri finalizzato a promuovere l'Esposizione universale che si terrà a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre 2015, dal tema 'Nutrire il pianeta, energia per la vita'.

 
Macchi è un nome e una garanzia. Per questo ho voluto venire a incontrare questo grande 'artista' del lavoro, che, dal nulla, è stato in grado di costruire un'azienda leader nel suo settore". Sono piene di ammirazione le parole del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni che ha visitato l'azienda della Macchi Spa di Venegono Inferiore (Varese), leader mondiale nel settore degli impianti per l'estrusione delle materie plastiche.  Il presidente, che è stato accompagnato nei padiglioni della ditta dal patron Luigi Macchi, ha osservato che il successo di quest'impresa è stato costruito pezzo dopo pezzo, "dall'ingegno, dalle idee e, soprattutto, dalla grandissima passione del suo fondatore, che non ha mai smesso di pensare a come migliorare i suoi prodotti". "La passione - ha sottolineato - è il fondamento di tutto, una continua sfida con se stessi". Riferendosi ancora alla Macchi, Maroni l'ha definita "la dimostrazione che si può partire anche dal piccolo paese di provincia, per arrivare a essere leader al mondo". "In Lombardia - ha proseguito - di storie come queste ce ne sono tante e, come Regione, noi vogliamo valorizzarle. E' l'etica del lavoro, nel suo senso più ampio e completo, a fare della Lombardia una delle terre più feconde da punto di vista imprenditoriale".

"Ho chiesto al ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi di lavorare insieme a una proposta di modifica normativa a un sistema tariffario che oggi penalizza la Lombardia rispetto ad altre aree del Paese, dove la percorrenza di tratte autostradali è gratuita". Lo ha detto l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Maurizio Del Tenno, rispondendo a un'interrogazione in Aula consiliare, in merito agli aumenti scattati dal 1 gennaio sulle tratte autostradali. "Al ministro - ha aggiunto Del Tenno - ho chiesto anche tutta la documentazione che ha portato agli aumenti tariffari relativi alle Concessionarie presenti in Lombardia, così da poter aprire un confronto sulla revisione del sistema delle concessioni autostradali. Vorremmo anche ipotizzare l'introduzione di moderni sistemi di pagamento (tipo free-flow) per calibrare i pedaggi in maniera più equilibrata".

È tutto, grazie per l’ascolto