Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

"Con 'Lombardia Film Fund' mettiamo a disposizione 1,5 milioni, con contributi a fondo perduto, per il sostegno delle produzioni cinematografiche e dell'audiovisivo realizzate nella nostra regione". L'ha detto l'assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia Cristina Cappellini presentando il bando messo a punto con la Lombardia Film Commission presieduta da Paolo Pelizza e diretta da Alberto Contri. "Il bando 'Lombardia Film Fund' - ha spiegato l'assessore - rappresenta un ulteriore tassello della politica per il cinema e l'audiovisivo in generale portata avanti da Regione Lombardia in sinergia con la Lombardia Film Commission". "Voglio ricordare - ha continuato - che, come Regione, abbiamo ritenuto da subito strategico il settore audiovisivo che, con maggiori fondi, grazie all'eccellente lavoro della Lombardia Film Commission, può rappresentare una leva anticrisi". "La Lombardia - ha sottolineato l'assessore - è la prima regione audiovisiva italiana per fatturato e, nella Guida alla Produzione della Lombardia Film Commission, ci sono le schede validate di 385 imprese, 546 professionisti, 136 artisti, 77 editori, 67 enti e 135 corsi di formazione".

Quarant'anni dalla nascita del primo parco regionale realizzato in Italia. La Regione Lombardia festeggia in questi giorni il compleanno del Parco del Ticino, fondato nel gennaio del 1974 e che oggi rappresenta  uno dei polmoni verdi della provincia di Milano ed una delle più importante area naturalistica del territorio lombardo. "Un Parco - ha spiegato Claudia Terzi, assessore all'ambiente energia e sviluppo sostenibile, che è intervenuta alla serata di festeggiamenti avvenuta a Magenta - ha numeri rilevanti e rappresenta un simbolo di un'identità territoriale.  Un parco che guarda anche al futuro con i suoi progetti presentati per l'Expo del 2015". Sentiamo l'assessore Terzi.

(AUDIO)

"Ho chiesto al ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi di lavorare insieme a una proposta di modifica normativa a un sistema tariffario che oggi penalizza la Lombardia rispetto ad altre aree del Paese, dove la percorrenza di tratte autostradali è gratuita". Lo ha detto l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Maurizio Del Tenno, rispondendo ieri a un'interrogazione in Aula consiliare, in merito agli aumenti scattati dal 1 gennaio sulle tratte autostradali. "Al ministro - ha aggiunto Del Tenno - ho chiesto anche tutta la documentazione che ha portato agli aumenti tariffari relativi alle Concessionarie presenti in Lombardia, così da poter aprire un confronto sulla revisione del sistema delle concessioni autostradali. Vorremmo anche ipotizzare l'introduzione di moderni sistemi di pagamento (tipo free-flow) per calibrare i pedaggi in maniera più equilibrata".

"Rischi per la salute e per l'ambiente non ci sono mai stati, perché in caso contrario, gli organi competenti, come Asl e Arpa, sarebbero intervenuti in maniera più incisiva; c'è da parte di Regione Lombardia un'attenzione costante che continuerà finché non cesserà l'emissione di odori molesti". Così l'assessore ad Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile di Regione Lombardia Claudia Maria Terzi, nel corso dell’incontro al Pirellone per fare il punto sul caso Paderno Dugnano. Successivamente c’è stato un nuovo incontro tra i rappresentanti della Regione Lombardia e dell'azienda Leganti Naturali per verificare se un tasso troppo elevato di alluminio nelle scorie sia la fonte delle esalazioni moleste.

Rafforzare il rapporto fra Lombardia e Catalogna e condividere il percorso di avvicinamento all'Expo di Milano 2015. Sono questi gli obiettivi della missione istituzionale del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni a Barcellona. Giovedì 16 e venerdì 17 gennaio la capitale catalana ospiterà infatti la prima tappa del 'World Expo Tour', il programma di iniziative, eventi e incontri finalizzato a promuovere l'Esposizione universale che si terrà a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre 2015, dal tema 'Nutrire il pianeta, energia per la vita'. Regione Lombardia e Camera di Commercio italiana a Barcellona presenteranno questo grande evento alle Istituzioni locali, alle imprese e alla comunità al Museu Nacional d'Art de Catalunya, giovedì alle ore 18.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto