Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

È stato approvato dalla Giunta regionale il primo decreto attuativo della legge sulle ludopatie, approvata lo scorso ottobre con voto unanime dal Consiglio regionale. Si tratta di un provvedimento che obbliga a una distanza minima di almeno 500 metri tra le nuove strutture dedicate al gioco d'azzardo e luoghi considerati particolarmente sensibili, frequentati dalle fasce sociali più a rischio: giovani, anziani, persone a basso reddito, casalinghe. Slot machine distanti dunque, tra gli altri, da luoghi di culto, oratori, scuole, impianti sportivi e ospedali. Sentiamo su questo l'assessore Viviana Beccalossi, team leader del gruppo di lavoro che ha scritto la legge regionale sulle ludopatie.

(ADIO)

"I cinque direttori delle nuove Aler costeranno circa il 40 per cento dei loro tredici predecessori. La spesa massima per la loro retribuzione passa infatti dai 1.926.764 euro pagati nel 2012 a 780.000 euro". Lo ha spiegato l'assessore regionale alla Casa, Housing sociale e Pari opportunità Paola Bulbarelli, in seguito alla delibera approvata dalla Giunta, che fissa i tetti massimi per le retribuzioni. Per stabilire il limite del trattamento economico (comprensivo di retribuzione annua lorda, retribuzione di risultato lorda e altre voci lorde) è stato utilizzato lo stesso criterio previsto per determinare l'indennità di carica dei presidenti, vale a dire la consistenza del patrimonio e la complessità del lavoro da svolgere.

"Un'esperienza unica, da provare almeno una volta nella vita e che mi ha legato indissolubilmente a Milano e alle sue tradizioni storico-sportive". Così l'assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi dopo la sua partecipazione al 'Cimento Invernale' di ieri sull'Alzaia Naviglio Grande. Rossi è stato tra i primi dei 90 atleti, tra cui 6 donne, a tuffarsi nel Naviglio, facendo da guida anche all'atleta disabile Francesco Cusati, presidente del Gruppo sportivo non vedenti di Milano. "'Cimento Invernale' – ha sottolineato l'assessore - vuol dire tuffarsi nel nostro bel Naviglio Grande, ma anche tenere viva una storia, che affonda le sue radici nei freddi giorni della Merla del 1895".

Con una delibera approvata dalla Giunta regionale, che aggiorna un precedente provvedimento del 2010 relativo al 'Fondo regionale per le agevolazioni alle imprese agricole per il credito di funzionamento attivato presso Finlombarda', Regione Lombardia introduce due novità a seguito delle modifiche intervenute a livello comunitario sul regolamento "de minimis": sale dal 2 per cento al 4 per cento il contributo in conto interessi sui mutui contratti dalle aziende agricole; l'importo massimo che si può concedere alla medesima impresa in tre anni sale da 7.500 a 15.000 euro.

Il presidente di Regione Lombardia Roberto Maroni e l'assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi parteciperanno questa sera alla consegna del 'Premio Gianni Brera-Sportivo dell'anno 2013', che si svolgerà all'Auditorium 'Giovanni Testori' di Palazzo Lombardia con inizio alle ore 18.30.  A vincere il premio è stata la Juventus. Menzioni speciali, invece per: T&A San Marino Baseball, gli alpinisti Marco Confortola, Stefano Carnati, Simone Moro, i Ragni di Lecco e Tito Traversa (alla memoria); il campione del mondo di Sci nautico paralimpico Daniele Cassioli; il campione del mondo di aliante acrobatico Luca Bertossio; il campione del mondo e recordman di sci di velocità Simone Origone; il giornalista Gianni Riotta e il capitano dell'Inter Javier Zanetti per il libro 'Giocare da uomo'.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.