Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia


Un piano per la trasparenza in Regione lombardia. E’ un articolato complesso piano quello presentato oggi dal presidente Roberto Maroni. Dopo la Giunta, nella tradizionale conferenza stampa Maroni ha presentato le nuove misure. Sentiamo.

-    Audio –


"Siamo pronti a fare la nostra parte per sostenere la presenza di Electrolux in Lombardia e nel Paese, in piena collaborazione con tutte le Istituzioni e le parti sociali". È quanto ha dichiarato Valentina Aprea, assessore lombardo con delega a Istruzione, Formazione e Lavoro, che ha partecipato, su delega del presidente Maroni, al tavolo istituzionale sulla vertenza Electrolux, svoltosi  al Ministero dello Sviluppo economico, sotto la Presidenza del ministro Flavio Zanonato. "Ci interessa affrontare il problema della presenza di tutti i siti produttivi nel nostro Paese ha spiegato l'assessore Aprea - senza inutili posizioni campanilistiche, certo con la massima attenzione al polo lombardo di Solaro, che vede la presenza di una significativa presenza di lavoratori e di prodotti realizzati". "Auspichiamo - ha proseguito l'assessore - che siano confermati gli investimenti annunciati oggi in sede ministeriale, siamo pronti a mettere sul tavolo azioni specifiche di Regione Lombardia per sostenere la produzione, la ricerca e l'innovazione, verificando l'introduzione di sgravi fiscali per aree di pertinenza regionale, avvalendoci anche delle importanti politiche del lavoro messe in atto dal mio Assessorato". "Mi auguro che il Tavolo di oggi - ha concluso Aprea - sia l'avvio di una nuova fase di relazioni industriali e istituzionali, a cui vogliamo dare il nostro contributo".


Nuovi treni sulle linee di Trenord. Il 28 febbraio prossimo entrerà in servizio il primo dei 63 nuovi treni che verranno messi in circolazione nei prossimi due anni. Lo ha annunciato l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità Maurizio Del Tenno, in occasione della visita presso il centro di manutenzione di Trenord. I convogli più vecchi verranno ritirati e, nel  complesso, sarà notevolmente abbassata l'età media dell'intero materiale rotabile". L'assessore ha anche spiegato che è già in atto anche la 'revampizzazione' dei convogli a media distanza che, non essendo più in produzione, saranno completamente smontati e riprogettati per metterli a nuovo. Sentiamolo dalle parole dell'assessore Del Tenno.

-    Audio -


"Seicentomila anziani non autosufficienti e 3 milioni di lombardi con malattie croniche rappresentano un dato significativo per comprendere che, rispetto al passato, cambia tutto sul piano sia della medicina in generale, sia riguardo il ruolo del medico di base". Lo ha detto il vice presidente e assessore alla Salute di Regione Lombardia Mario Mantovani intervenendo all'assemblea della Fials Lombardia (Federazione Italiana Autonomie Locali e Sanità) riunita in congresso nella sala convegni di un hotel di Milano dove si dibatteva sul tema 'La sanità lombarda tra continuità e innovazioni'. L'Assessore Mantovani ha parlato dell'importanza che rivestono tutte le figure professionali dei lavoratori della sanità (infermieri e tecnici), elementi indispensabili per il raggiungimento dei risultati che contribuiscono a far sì che la sanità lombarda sia tra le eccellenze d'Europa. "Vorrei che qualcuno, magari tra i futuri giovani medici, scegliesse di diventare dipendente di Regione Lombardia" ha detto il vice presidente della Giunta regionale, riferendosi ai medici di famiglia, contrattualizzati a livello nazionale,"perché la cronicità deve essere in carico alla medicina generale".


È tutto, grazie per l’ascolto