Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia.

Da una parte il nuovissimo Coradia Alstom di seconda generazione (che a breve entrerà in servizio fra Milano, Lecco e Tirano) e, dall'altra il più antico treno d'Europa. Storia e innovazione che si incontrano fianco a fianco sui binari di Cadorna. E poi stabilimenti aperti a Fiorenza, Novate milanese e Saronno e come ospite anche il cantautore Davide Van De Sfroos che ha girato il video della sua "Tera e Akua" proprio a bordo di un convoglio storico. Questo è l'Open Day di Trenord aperto dal saluto dell'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilitá, Alberto Cavalli, che, davanti a tantissimi bambini e famiglie che hanno affollato i binari fin dalle 9 della mattina, ha voluto anzitutto sottolineare i benefici per i pendolari. I primi sei entreranno in servizio sulle linee che collegano Milano con Lecco, Sondrio e Tirano, svolgendo servizio non solo sulle "tratte tipiche dei pendolari, ma anche su quelle più a vocazione turistica come il Lago o le nostre montagne". L'assessore ha poi sottolineato come treni nuovi siano anche sinonimo di maggior puntualità.

'Per la prima volta dopo anni il ticket vero si è fermato e si sta riducendo anche se le ricette aumentano'. È quanto scrive in una nota Regione Lombardia a proposito dell'esenzione del ticket messa in atto dalla Giunta per 800 mila lombardi e attualmente in vigore.  "I numeri a disposizione - prosegue la stessa nota - dicono che circa il 10 per cento degli aventi diritto hanno beneficiato nei primi 2 mesi delle nuove esenzioni. Più che parlare di flop - spiega la nota - è corretto parlare di un ottimo riscontro da parte dei lombardi considerato la brevità del tempo decorso dall'inizio dell'esenzione stessa : sono mille al giorno i cittadini che aderiscono all' iniziativa".

Le centocinquanta prestazioni sanitarie effettuate in sole tre ore sabato, nello storico quartiere popolare milanese San Ambrogio hanno decretato l'ottima riuscita dell'iniziativa 'La prevenzione sotto casa' voluta e realizzata dalla Regione Lombardia, Aler e Coroce Rossa. "Visto il successo che ha riscosso l'iniziativa l'anno passato nel quartiere Molise Calvairate - ha detto l'assessore regionale alla Casa, Housing sociale e Pari opportunità , Paola Bulbarelli, che ha voluto vedere di persona come venivano eseguiti gli esami - abbiamo deciso di ripeterlo anche quest'anno. E' un'altra dimostrazione concreta della volontà di Regione Lombardia e Aler, grazie all'impegno e all'aiuto della Croce rossa italiana, di stare vicino alla gente. In particolare a coloro che fanno più fatica a muoversi e a spostarsi da casa per eseguire gli esami di base, e mi riferisco agli anziani o alle donne con bambini".

L'assessore all'Agricoltura della Lombardia  Gianni Fava ha inaugurato la settima edizione di 'Italia in rosa', manifestazione dedicata ai vini chiaretto, rosati e rosé, con oltre 100 cantine e oltre 160 etichette. Teatro dell'evento conclusosi ieri è stata Villa Bertanzi a Moniga del Garda, nella bresciana Valtenesi. "Va in scena una festa del territorio, che ha tanto lavoro alle spalle, molto volontariato e soprattutto molta economia - ha detto l'assessore all'Agricoltura della Lombardia -. Per il mondo del vino è necessario affrontare nuove sfide, che guardano di più all'internazionalizzazione, a fronte di un progressivo calo dei consumi interni". Per favorire lo sviluppo del commercio internazionale, la Regione Lombardia ha pubblicato un bando sull'Ocm vino. "A fronte di un'assenza di misure nazionale - ha commentato l'assessore regionale - la Lombardia ha fatto il massimo sforzo per sostenere le aziende del territorio, con un impegno di 3,5 milioni di euro. Questo significa, essendo il meccanismo di finanziamento in compartecipazione, che si attiveranno nuovi investimenti per 7 milioni di euro".

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.