Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

"Qui in Lombardia le infrastrutture si stanno facendo con un sistema nuovo, un partenariato pubblico-privato. Il 23 luglio, in anticipo rispetto ai cronoprogrammi, metteremo in esercizio la Brebemi e l'arco Teem; entro l'Expo metteremo in esercizio tutta la Teem; entro fine 2014 metteremo in esercizio il primo tratto Pedemontana, con la tangenziale di Como e quella di Varese". Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, nel corso del suo intervento davanti l'assemblea di Confindustria Como a Villa Erba a Cernobbio (Como). "La novità è che la Brebemi – ha rimarcato il presidente Maroni - è stata fatta con un project financing di aziende private, senza soldi pubblici, ed è stata premiata in Europa come il miglior progetto europeo di project financing per le infrastrutture. Qui, in Lombardia, stiamo facendo le infrastrutture e le completeremo, qui c'è un impegno forte dei territori, delle Istituzioni, della Regione e delle imprese, per concludere le infrastrutture che abbiamo messo in campo nei tempi previsti".

"Le paratie del lungo lago di Como? Come Regione abbiamo fatto un accordo con il Comune di Como con un cronoprogramma. Noi stiamo seguendo con attenzione la vicenda perché vogliamo concludere i lavori. Il mio interesse, e quello del sindaco di Como, è di concludere i lavori rapidamente". Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, al termine dell'assemblea di Confindustria Como a Villa Erba a Cernobbio.

"Aler svolge un servizio pubblico, dover pagare Imu e Tasi, è una contraddizione in termini. Avevo già chiesto al Governo nazionale e al Parlamento di eliminare questa tassa, purtroppo non è avvenuto e questo incide negativamente sui conti, sull'efficienza e sul servizio che Aler rende. Non può essere la Regione chiamata continuamente a ripianare i conti, bisogna che il governo si renda conto che chi svolge un servizio pubblico come le aziende di edilizia residenziale pubblica, devono essere esentate dal pagamento di certe tasse". Lo ha detto il Presidente della Regione Lombardia, conversando con i cronisti a margine di un evento al Politecnico di Milano.

Torna domenica 6 luglio la sky marathon. Il servizio

-     audio -

"Il modo migliore per premiare i giovani talenti, è realizzare le loro idee". Lo ha detto il Presidente della Regione Lombardia al suo arrivo al Politecnico di Milano, dove questa mattina premierà tre progetti di veicoli elettrici, realizzati dagli studenti, è scelti da Ducati energia nell'ambito dell'evento 'Energia, Design e Creatività', organizzato dalla Fondazione Politecnico di Milano. "Questi tre progetti - ha detto il governatore - mi piacciono molto e sono dell'idea che vadano realizzati concretamente in vista di Expo. Sono veicoli elettrici che possono essere presentati durante l'esposizione universale a testimonianza della grande creatività, innovazione e tecnologia italiana e lombarda. Oggi quindi proporrò di impegnarci tutti affinché questi progetti possano essere materialmente visibili al mondo durante Expo".

È tutto, grazie per l’ascolto