Bentrovati al nostro nuovo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

"Domani andrò a fare visita alla società 'Infrastrutture Lombarde', voglio incontrare i dipendenti, per spiegare loro che la Regione non intende smobilitare, come qualcuno dice, e che stiamo studiando le misure da prendere, per evitare che questa vicenda giudiziaria metta in crisi l'operatività di Infrastrutture Lombarde". Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, conversando con i giornalisti al termine dell'inaugurazione del ristorante 'Donizetti' in piazza Città di Lombardia”. E quest’oggi la nomina del nuovo direttore dei lavori di Expo dopo un vertice in Prefettura. Il servizio.


-    Audio -

"La farmacia è un punto d'accoglienza: per i cittadini è un presidio sanitario territoriale di riferimento. E sono certo che lo sarà anche per i milioni di visitatori italiani e stranieri che arriveranno in occasione di Expo". Lo ha detto il vice presidente e assessore alla Salute di Regione Lombardia Mario Mantovani, intervenendo, questa mattina, alla conferenza stampa promossa dalla Federazione degli Ordini dei farmacisti della Lombardia per presentare il software 'Doctor Safim'.   Si tratta di un innovativo programma informatico destinato ai farmacisti che così potranno garantire ai loro utenti di stampare in venti lingue differenti indicazioni personalizzate sul farmaco prescritto o consigliato al paziente.  "Uno strumento - è stato detto - per operare in una società multietnica, ma che appare praticamente indispensabile in previsione di Expo 2015. Nel corso della presentazione delle diverse iniziative promosse dall'Ordine dei Farmacisti, l'assessore alla Salute ha ricordato quanto la Regione confidi nel rapporto di collaborazione con la farmacia che "Non è un negozio, ma un presidio di salute"


Sono stato molto contento di partecipareall'inaugurazione del nuovo ristorante Donizetti, qui, in piazza
Città di Lombardia,: qui c'è tutto ciò che è eccellenza enogastronomica e quindi mi piace. C'è molto di Lombardia e dintorni e, guardando i prodotti esposti, vedo che al massimo si arriva a Parma, per cui va benissimo". Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni al termine dell'inaugurazione del ristorante 'Donizetti' in piazza Città di Lombardia. "Vogliamo studiare - ha aggiunto Roberto Maroni - degli eventi da realizzare in questa bellissima piazza, che vogliamo valorizzare e rendere più vivace in vista di Expo".

Regione Lombardia è da tempo impegnata a promuovere e sostenere la conciliazione tra famiglia e lavoro nella convinzione che rappresenti un punto fondamentale nella società odierna, in cui vita privata e professionale non si escludono a vicenda, ma vanno di pari passo". Lo ha detto l'assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro di Regione Lombardia Valentina Aprea, intervenendo, a Palazzo Pirelli, al convegno 'Conciliazione famiglia-lavoro: i due orologi si possono incontrare?'.

Al momento di approfondimento, organizzato dal consigliere segretario dell'Ufficio di presidenza del Consiglio regionale della Lombardia Daniela Maroni, hanno partecipato esponenti del mondo imprenditoriale e l'assessore regionale alla Casa, Housing sociale e Pari opportunità Paola Bulbarelli. Regione Lombardia si è dotata già dal 2004 di una specifica legge (la n. 28 'Politiche regionali per il coordinamento e amministrazione dei tempi delle città') "per sostenere le pari opportunità fra uomini e donne e la qualità della vita attraverso la conciliazione dei tempi da dedicare al lavoro e alla famiglia". A oggi, attraverso 4 bandi e 10 accordi di collaborazione, è stata promossa la definizione e l'adozione del Piano territoriale degli orari di 148 Comuni lombardi. Il quarto bando, in particolare, (19 progetti per un totale di 800.000 euro), si è caratterizzato per alcune significative sperimentazioni proposte dai Comuni, che saranno attuate nel 2014 e nel 2015.

"Quando è nato il programma Erasmus nel 1987 eravamo all'inizio della formazione dell'Europa ed era un modo per creare un comune sentire. Ora che l'Europa è in difficoltà può essere utile perché i giovani europei possano creare una massa critica nel mondo". Lo ha detto Valentina Aprea, assessore regionale all'Istruzione, Formazione e Lavoro, intervenendo alla conferenza stampa di presentazione della 25esima edizione dell'Annual general meeting di Esn (Erasmus student network), l'associazione studentesca che raduna i partecipanti al programma Erasmus. Sarà proprio Regione Lombardia ad ospitare il 31 marzo il pre-evento che darà il via al Meeting, ospitando l'apertura del Consiglio dei rappresentanti delle nazioni di Esn nella sala del Consiglio regionale a Palazzo Pirelli. La manifestazione, che porterà a Milano oltre 600 studenti, si svolgerà dal 3 al 6 aprile: quattro giornate di dibattiti, workshop e incontri che toccheranno i temi della mobilità internazionale come strategia contro la crisi, del lavoro per i giovani e dell'alleanza tra Esn ed Expo 2015.


Il convegno di oggi è l'occasione per affrontare alcune questioni, spesso delicate, quando si parla di fabbisogni infrastrutturali e industriali. Abbiamo già ascoltato i costi delle opere necessarie, i chilometri mancanti, il peso dell'immobilismo, la mancanza di fondi. Avendo la delega all'Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile, qui in Regione Lombardia, non potrò non avere un approccio realistico su come coniugare le necessità infrastrutturali di una terra industrialmente avanzata come la Lombardia con la tutela dell'ambiente circostante". Così l'assessore all'Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile di Regione Lombardia Claudia Maria Terzi, durante il suo intervento, oggi, al convegno 'Come finanziare lo sviluppo infrastrutturale lombardo? Progetti di qualità e modelli innovativi', a Palazzo Lombardia.

L'assessore allo Sport e Politiche per i giovani di Regione Lombardia Antonio Rossi interverrà domani, martedì 25 marzo, all'accensione della fiaccola per la partenza della 'Carovana del Trentesimo' della Fondazione Exodus di don Antonio Mazzi. La 'Carovana' è un viaggio di sei mesi che toccherà tutte le case di Exodus, in Italia e all'estero, coinvolgendo tutti i ragazzi e gli educatori. Da Milano, la 'Carovana' approderà a Gallarate (Varese) il 4 aprile nella sede dell'associazione in Villa Calderara.

L'assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia Alberto Cavalli presenterà domani, martedì 25 marzo, nella sede di Milano di Confcommercio, il programma d'interventi messo a punto dalla Giunta regionale per il sostegno al settore denominato 'Lombardia ConCreTa'.

È tutto, grazie per l’ascolto