Bentrovati a questo appuntamento informativo realizzato in collaborazione con Regione Lombardia

Parte ufficialmente il concorso per la realizzazione del logo regionale 'No slot', riservato agli studenti di tutte le scuole superiori e professionali della Lombardia. “È una bella occasione per stimolare la creatività dei nostri ragazzi ma, soprattutto, per fare discutere nelle classi dei rischi legati al gioco d'azzardo patologico". Lo ha detto l'assessore al Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo di Regione Lombardia, annunciando l'apertura dei termini per la presentazione degli elaborati tra i quali verrà scelto il logo che diventerà il simbolo della lotto regionale alle ludopatie e che, tra l'altro, potrà essere esposto dai commercianti che decidono di rinunciare alle macchinette slot nei loro locali. Il concorso resterà aperto fino al 15 maggio 2014 ed è riservato a tutti gli istituti scolastici e formativi lombardi di secondo grado, che potranno inviare le loro proposte tramite il sito www.concorsonoslot.regione.lombardia.it, in cui è possibile trovare tutte le informazioni per partecipare.

Prosegue a Dublino il World Expo tour della Regione Lombardia. La capitale irlandese ha ospitato ieri e oggi la sesta tappa del tour della Lombardia organizzato per promuovere l'Esposizione universale del prossimo anno nel mondo. Ambasciatori della Lombardia durante la missione di Dublino saranno – tra gli altri - Fabrizio Sala, sottosegretario regionale all'Expo, e Gianni Fava, assessore regionale all'agricoltura. La delegazione lombarda presenterà al Governo irlandese il documento per la lotta alla contraffazione alimentare promosso dalla Regione in vista di Expo 2015. Sentiamo ai nostri microfoni l'assessore Fava.

(AUDIO)

Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, ha 'nominato' il pluri-stellato chef Carlo Cracco, 'ambasciatore' della Lombardia per Expo 2015. L''investitura', nel corso della presentazione di 'Good food in good design', l'evento che si svolgerà dall'8 al 13 aprile, durante la settimana milanese del design, per sostenere il territorio lombardo e le sue eccellenze attraverso la cucina d'autore.  "Mi piacerebbe davvero che Carlo Cracco accettasse di fare da testimonial della Regione in vista di Expo, per studiare iniziative e per valorizzare il significato dell'esposizione universale", ha detto il governatore, ricordando che finora di Milano 2015 si è parlato soprattutto in relazione alle infrastrutture e ai tempi di realizzazione delle opere. bisogna invece, ha affermato, "parlare più intensamente dei contenuti: 'Nutrire il pianeta, energia per la vita', non vuole dire solo affrontare la questione della fame nel mondo, ma anche far mangiare meglio chi lo fa male, gli stili di vita, l'educazione alimentare. Noi certamente seguiamo quotidianamente il procedere delle opere, ma siamo parimenti impegnati a valorizzare i contenuti di Expo".

Dopo il successo dell'edizione 2013, chiusa con 72mila presenze, dal 28 al 30 marzo 2014, torna Fa' la cosa giusta!, la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili.  Appuntamento dal 28 al 30 marzo 2014 con la la 11^ edizione della fiera che si svolgerà presso Fieramilanocity, storico quartiere fieristico di Milano.  La Direzione Generale Agricoltura di Regione Lombardia parteciperà con uno stand preallestito contiguo a quello occupato dalle associazioni del biologico, così da trasmettere un'immagine coordinata e univoca della presenza del settore biologico regionale all'evento.

Ed è tutto, grazie per l’ascolto.