“Essenziale” è il nuovo album di Massimo Priviero. Un lavoro intimo e profondo, dieci brani, che descrivono quella che è la personale visione di un artista con oltre trent’anni di carriera e quindici album alle spalle. “Essenziale” non è un titolo casuale; è un disco che si spoglia delle chitarre elettriche – salvo poche eccezioni – e che vuole esserlo nelle intenzioni, nei messaggi dei testi, con i quali Priviero descrive, senza mezze misure, la necessità di realtà, di concretezza, di umanità. Un lavoro che aspetta solo di essere suonato dal vivo, la dimensione più congeniale all’artista veneto di origine e milanese di adozione.

Ti potrebbero interessare anche:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi