Lo Spid, l’identità digitale, ha reso scoppiettante il futuro dei referendum, ma il presente già lo è già con raccolte firme in tempi inimmaginabili con i banchetti, così rapidi proprio grazie all’introduzione della firma digitale. Saranno messi freni, e se cos’ a che rischio? O si aprirà una stagione referendaria? Ne abbiamo parlato a Marconi radio aperta con Francesco Anfossi, caporedattore di Famiglia Cristiana

Ti potrebbero interessare anche:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi