A poco più di un anno dall’incendio del campo di Lipa in Bonsia sulla rotta balcanica delle migrazioni, siamo tornati per fare il punto su cosa è cambiato e cosa no, soprattutto nelle politiche europee, visto quanto succede anche al confine con la Polonia. È intervenuto il direttore di Altreconomia, rivista che fa parte della rete RiVolti ai Balcani.

Ti potrebbero interessare anche:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi