Vestito Rosso è interamente composto, testo e musica, da Maninni e Diego Calvetti e, ancora una volta, è un viaggio introspettivo in cui realtà e dimensione onirica si sfidano quasi fino a confondere i loro confini. Il testo del brano si snoda attraverso una lunga linea melodica, esaltata da una scrittura coinvolgente e delicata. Così come con Senza, anche con Vestito Rosso, Maninni mostra la sua grande capacità di parlare alla gente comune, tutti quei ragazzi che, come lui, sentono ancora vivo il potere forte dei sentimenti.

Ti potrebbero interessare anche:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi